Cos'è

L’indirizzo Informatico Telematico si pone come obiettivo di fornire agli studenti le competenze per affrontare tutti i problemi che oggi prospetta la società dell’ICT (Information and Communication Technology).

Le applicazioni ai problemi di automazione sono essenzialmente proposte dal punto di vista dello sviluppo del software applicato particolarmente nella progettazione/gestione di sistemi industriali avanzati, nell’analisi di sistemi e nella progettazione dei programmi applicativi.

A cosa serve

I diplomati possono affrontare tutte le facoltà universitarie (in particolare la Facoltà di Informatica) o inserirsi nel mondo del lavoro con una buona preparazione professionale nell'industria, nel terziario e presso Enti pubblici, per la gestione di piccoli e medi impianti di calcolo, nella progettazione di massima di piccoli impianti, nello sviluppo di moduli software, nell'organizzazione di software standard per specifiche applicazioni.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio