Cos'è

Articolazione dell’indirizzo Chimica Materiali e Biotecnologie a cui si accede dopo il biennio comune, effettuando la scelta al termine della classe seconda.

Il perito in chimica, materiali e biotecnologie di questa articolazione ha competenze specifiche nel campo dei materiali, delle analisi chimiche e dei processi e degli impianti di produzione, con particolare attenzione agli aspetti relativi alla tutela ambientale e alle esigenze delle realtà territoriali; ha conoscenze specifiche in merito alla gestione della sicurezza degli ambienti di lavoro e del miglioramento della qualità dei prodotti.

Il quadro orario è strutturato al fine di potenziare le conoscenze chimiche e chimico-analitiche indispensabili alla formazione del futuro diplomato.

A cosa serve

I diplomati possono:
accedere a tutte le facoltà universitarie, in particolare a quelle scientifiche e tecnologiche;
inserirsi nel mondo del lavoro con una buona preparazione professionale, all'interno dell'industria, del terziario e degli enti pubblici operanti nel settore del controllo ambientale e analitico.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Programma di studio

M A T E R I E cl 1^ cl 2^ cl 3^ cl 4^ cl 5^
Italiano 4 4 4 4 4
Diritto ed Economia 2 2 2 2 2
Storia 2 2
Matematica e complementi 4 4 4 4 3
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Fisica 3(1) 3(1)
Geografia generale ed economica 1
Chimica 3 3(2)
Tecnologie e tecniche di rappres. Grafica 3(1) 3(1)
Tecnologie informatiche 3(2) .
Scienze e Tecnologie applicate 3
Chimica analitica e strumentale . . 7(5) 6(4) 8(5)
Chimica organica e biochimica 5(3) 5(3) 3(2)
Tecnologie chimiche industriali 4 5(2) 6(3)
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali* 33(4) 32(4) 32(8) 32(9) 32(10)

* Tra parentesi le ore di laboratorio