Cos'è

Il perito in chimica, materiali e biotecnologie di questa articolazione ha competenze specifiche nel campo delle analisi chimico-biologiche, ambientali e nel settore della prevenzione e della gestione di problematiche ambientali e biotecnologiche; integra competenze di chimica, biologia e microbiologia nell’applicazione a processi chimici e biotecnologici e ha conoscenze specifiche in merito alla gestione della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Il quadro orario consente di raggiungere conoscenze di tipo chimico, biotecnologico e biologico peculiari dell’articolazione”

A cosa serve

I diplomati possono:
accedere a tutte le facoltà universitarie, in particolare a quelle scientifiche e tecnologiche;
inserirsi nel mondo del lavoro con una buona preparazione professionale, all'interno dell'industria, del terziario e degli enti pubblici operanti nel settore del controllo ambientale e analitico.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio